Notizie flash

Sessualità e Fibrosi CisticaLa sessualità è un aspetto fondamentale e molto complesso della vita. Nell’essere umano la sessualità include desideri, sentimenti, valori, attitudini. Essa può variare nel corso della vita di un individuo, determinare la qualità delle sue relazioni, influenzare il suo benessere psicologico.

Servizio di Dietetica Stampa

Team Servizio Dietetica pazienti con Fibrosi CisticaL’attività di dietetica è svolta dalla Dott.ssa Maria Luisa Guidotti, Dietista dell’Unità Professionale di Dietetica dell’ospedale. Dal 1980 è maturata l’esperienza specifica per i pazienti con fibrosi cistica attraverso una continua attività di consulenza presso il Day Hospital del Centro FC ed uno scambio con le colleghe del Gruppo Professionale delle Dietiste della SIFC (Società Italiana Fibrosi Cistica), nato per approfondire e condividere metodologie di trattamento, conoscenze scientifiche, attività di ricerca.

 

 

 

Il Gruppo Professionale delle Dietiste della SIFC è attualmente coordinato dalla Dr.ssa M. L. Guidotti.

L’attività di consulenza dietetica è svolta su richiesta del medico del Centro FC ed anche programmando eventuali controlli successivi per i pazienti in regime di ricovero, Day Hospital e Ambulatorio.

La Dietista può essere contattata per posta (Unità Professionale di Dietetica dell’Ospedale Pediatrico Meyer, Viale Pieraccini 24 – 50139 Firenze):
Telefono 055 5662555
Fax 055 5662404
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Team Servizio Dietetica dott.ssa Maria Luisa Guidotti

 

L’attività di dietetica clinica presso il Centro FC prevede:
- Un ruolo attivo nella sorveglianza nutrizionale e nella valutazione dello stato nutrizionale dei pazienti;
- L’educazione al paziente e alla sua famiglia sui principi nutrizionali per la FC e la terapia enzimatica sostitutiva, per ottenere l’autogestione delle cure, in particolare dell’alimentazione;
- Un intervento nutrizionale individualizzato, modulato in base allo stato nutrizionale, alla fase della malattia, alla condizione sociale e famigliare, alle risorse individuali: l’intervento nutrizionale ha una vasta gamma di possibilità, che va dai suggerimenti sull’alimentazione alla nutrizione “invasiva” per via enterale o ev.
- Progetti di ricerca sulla nutrizione.

 

Nella sua attività la Dietista utilizza strategie di comunicazione per rendere più efficace la relazione terapeutica e favorire cambiamenti di comportamento.

La Dietista partecipa alle riunioni periodiche del team multidisciplinare.

 

Testo a cura di: Dr.ssa M. L. Guidotti, Unità Professionale di Dietetica dell’Ospedale Pediatrico A. Meyer

 

Ultima revisione: Marzo 2010

 

 

 

NEWSLETTER

SONDAGGIO

Saresti disponibile a partecipare ad uno dei progetto di ricerca del Centro?