Pressione espiratoria positiva con maschera  -  PEP mask
Con modello Astra Tech  (modificato a cura di S. Zuffo dall'originale di M. Kelstrupp e M. Falk)
Le seguenti informazioni devono essere consegnate solo dopo una spiegazione accurata da parte di personale specializzato


Le persone che devono svolgere un programma di fisioterapia respiratoria per eliminare le secrezioni in eccesso possono utilizzare, su prescrizione e indicazione medica e fisioterapica,  una maschera a pressione positiva.

A CHE COSA SERVE

Il trattamento con la PEP serve per:
- Rimuovere le secrezioni in eccesso
- Agire contro e diminuire la chiusura delle vie aeree
- Espandere in modo omogeneo le varie parti dei polmoni

Il set per la PEP è composto da:
1- Maschera facciale
2- Valvola unidirezionale
3- Resistenza applicata all'uscita  espiratoria della valvola

SCELTA DELLA RESISTENZA

La resistenza viene scelta da un fisioterapista per ciascuna persona misurando la pressione con un manometro. Il manometro viene collegato con un tubo e un raccordo tra l'uscita della valvola - OUT - e la resistenza.
La resistenza che viene scelta è generalmente quella che permette alla persona di mantenere stabile un valore di pressione espiratoria di almeno 10 centimetri di acqua per due minuti senza affaticarsi.

COME SI USA

Ci si mette a sedere, con i gomiti appoggiati ad un tavolo. Si tiene la maschera bene aderente al volto con il naso e la bocca dentro. Il peso del corpo sui gomiti aiuta a tenere aderente la maschera. Si respira attraverso la maschera. L'aria non deve "sbuffare" dai contorni. La respirazione deve essere ampia e attiva, ma tranquilla. L'espirazione non deve essere né esagerata né forzata. E' meglio "respirare" con la pancia. Si respira per un minuto con la maschera, quindi si toglie la maschera e si fanno delle espirazioni più o meno forzate e poi la tosse per eliminare le secrezioni. Si inizia subito dopo a respirare nuovamente con la maschera come spiegato prima eccetera per il tempo indicato dal piano di trattamento

DURATA E NUMERO DEI TRATTAMENTI QUOTIDIANI

Vengono di solito indicati 2 trattamenti al giorno per 15-20 minuti l'uno. Quando c'è una riacutizzazione della malattia e/o aumenta la quantità delle secrezioni, è peggiore la qualità delle secrezioni, è indicato eseguire trattamenti di maggiore durata e/o più numerosi. Se le sedute diventano faticose si cerca di eseguire più sedute, ma che durano ognuna meno tempo.

MISURE

Le maschere sono disponibili in varie misure:
0 per i lattanti
3 per i bambini fino a 5-6 anni
2 per bambini e ragazzi
5 per adulti

MANOMETRO


Il manometro viene usato per valutare il valore corretto di pressione (PEP). Il raccordo bianco viene inserito tra l'uscita grigia e la resistenza che deve essere valutata. Il manometro può essere calibrato togliendo il coperchio trasparente e agendo con un cacciavite sulla vite contrassegnata da ± .

VALVOLA

La valvola PEP va montata sulla maschera dalla parte non colorata. Dal cilindro scuro (verde) entra l'aria - IN -. Dal cilindro chiaro (grigio) l'aria esce - OUT -. La resistenza scelta va inserita senza spingerla troppo a fondo dalla parte grigia.

RESISTENZE


Le resistenze sono colorate in modo diverso. Ad ogni colore corrisponde un diametro che è scritto sopra:
nero=1.5mm   bianco=2.0mm  giallo=2.5mm blu=3.0mm  verde=3.5mm arancione=4.0mm rosso=4.5mm marrone=5.0mm

PULIZIA, DISINFEZIONE, STERILIZZAZIONE

E' indispensabile pulire e disinfettare periodicamente tutte le apparecchiature medicali: la maschera PEP non fa eccezione. La maschera PEP è personale e non deve essere utilizzata da altre persone. Se l'apparecchio viene comunque usato in seguito (per esempio in ospedale, finito un ciclo di trattamento) da persone diverse, oltre alla pulizia, prima di adoperarlo va sterilizzato. Ogni Ospedale, Centro, Servizio deve dare indicazioni precise al riguardo.

NOTA BENE: il trattamento con pep mask va controllato periodicamente dai fisioterapisti.   
Ricordatevi di portare con voi l'attrezzatura completa quando andate a fare i controlli in ospedale.
Se avete problemi potete rivolgervi a

……………………………………………………………………………………………...……

TEL………………………………..…

FAX……………………..……………

E-mail……………………………………..….